Termini e Condizioni Generali di Vendita

Art. 1. Disposizioni generali.

(a) I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le “Condizioni Generali di Vendita”) sono valide esclusivamente tra l’impresa Madama la Piemonteisa di Vanzetto Gianfranco & C. sas, con sede legale in Via Baracca, 2 – 14100 Asti (AT), P. Iva e Codice Fiscale 01400670053, di seguito denominata “Madama la Piemonteisa”, e qualsiasi persona che effettui ordini online sul sito internet www.madamalapiemonteisa.it, di seguito denominata “Cliente”.

(b) Ai sensi delle attuali normative in materia di commercio elettronico, le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le transazioni concluse tra Madama la Piemonteisa e il Cliente senza la necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse o uno specifico accordo in tal senso alla conclusione di ogni singola transazione. Qualsiasi condizione o termine differente trova applicazione soltanto se confermato per iscritto da parte di Madama la Piemonteisa.

(c) Madama la Piemonteisa si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita. La data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.

Art. 2. Oggetto del contratto.

(a) Con le presenti Condizioni Generali di Vendita, il Cliente ordina a distanza i prodotti in vendita sul sito www.madamalapiemonteisa.it e presenti nel Punto Vendita Madama la Piemonteisa sito in Asti, cap. 14100, in Via Baracca 2 (di seguito “Punto Vendita). Il contratto si conclude all’interno del Punto Vendita al momento del pagamento dell’ordine (in contanti o attraverso modalità elettroniche) e della conseguente consegna dei prodotti ordinati.

(b) Il Cliente si impegna a prendere visione, prima della conferma del proprio ordine, delle presenti Condizioni Generali di Vendita, in particolare delle informazioni fornite da Madama la Piemonteisa relative alle modalità di pagamento e ritiro dei prodotti acquistati, e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata. Tali Condizioni Generali di Vendita sono consultabili all’indirizzo www.madamalapiemonteisa.it/condizioni-di-vendita/.

Art. 3. Disponibilità dei prodotti acquistati.

(a) A causa della tipologia di prodotti venduti, la disponibilità dei prodotti sul sito www.madamalapiemonteisa.it deve essere considerata puramente indicativa perché, al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente, i prodotti ordinati potrebbero essere terminati o temporaneamente non disponibili in negozio.

(b) Il Cliente è quindi tenuto ad attendere l’e-mail di conferma del completamento del suo ordine prima di considerare il prodotto realmente disponibile e di recarsi nel Punto Vendita per il pagamento e il ritiro del suo ordine. Il corretto completamento di un ordine ricevuto avviene, di norma, entro 30 minuti dall’invio dello stesso da parte del Cliente. Madama la Piemonteisa si riserva la facoltà di prolungare i tempi di attesa per il completamento di ogni singolo ordine, anche in relazione all’affluenza fisica di persone all’interno del Punto Vendita.

(c) Inoltre, il Cliente che all’atto dell’acquisto abbia anche deciso di registrarsi sul portale www.madamalapiemonteisa.it, può verificare in ogni istante lo stato del suo ordine all’indirizzo www.madamalapiemonteisa.it/mio-account/orders/, accedendo con l’email e la password inserite in fase di registrazione. Lo stato “COMPLETATO” indica un ordine disponibile al ritiro nel Punto Vendita.

Art. 4. Prezzi.

(a) Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito www.madamalapiemonteisa.it sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA. Nessun altro costo verrà addebitato al Cliente per i suoi acquisti.

(b) Madama la Piemonteisa si riserva la facoltà di applicare tariffari diversi all’interno del suo Punto Vendita e sul sito www.madamalapiemonteisa.it. Il corrispettivo da pagare al momento del ritiro presso il Punto Vendita sarà quindi calcolato unicamente in base al tariffario in vigore sul medesimo sito al momento dell’effettuazione dell’ordine, e non saranno accettati reclami in tal senso. Inoltre, data la tipologia di prodotto, che prevede la lavorazione e la pesatura manuale dei singoli alimenti, vi potranno essere delle divergenze (in ogni caso mai superiori al 10%) tra la quantità ordinata e la quantità realmente ritirata nel Punto Vendita. Il prezzo da corrispondere sarà calcolato sulla base della quantità realmente ritirata e presente nella confezione al momento del ritiro.

(c) Il Cliente accetta infine la facoltà di Madama la Piemonteisa di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento. Tuttavia, il costo effettivo della merce ritirata nel Punto Vendita sarà calcolato sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell’ordine e indicati al Cliente nell’e-mail di conferma inviata da Madama la Piemonteisa.

(d) In caso di errore informatico, manuale, tecnico o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da Madama la Piemonteisa, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine di acquisto sarà considerato non valido e il Cliente verrà informato, a mezzo e-mail, dell’annullamento unilaterale dello stesso da parte di Madama la Piemonteisa.

Art. 5. Modalità e termini di pagamento e di ritiro degli ordini.

(a) Ogni pagamento da parte del Cliente potrà avvenire unicamente all’interno del Punto Vendita, per mezzo di contanti o carte elettroniche (Bancomat e Carte di Credito). I pagamenti saranno accettati solamente in seguito alla comunicazione al Cliente del completamento del suo ordine. Tale comunicazione avverrà da parte di Madama la Piemonteisa a mezzo e-mail. Il Cliente che abbia scelto di registrarsi sul sito www.madamalapiemonteisa.it potrà verificare lo stato di tutti i suoi ordini anche attraverso la sua area riservata (per le modalità di accesso, si rimanda all’Art. 3 del presente Regolamento).

(b) Il ritiro dei prodotti da parte del Cliente potrà avvenire unicamente all’interno del Punto Vendita. La consegna dei prodotti acquistati sarà in ogni caso contestuale (e subordinata) al pagamento degli stessi. Contestualmente alla consegna dei prodotti, verrà rilasciata al Cliente anche la relativa ricevuta fiscale.

(c) Il Cliente che desideri ricevere, al posto della ricevuta fiscale, la fattura è tenuto a comunicarlo al momento dell’acquisto, utilizzando il campo “NOTE ORDINE” presente all’interno della pagina di Checkout. Tale fattura verrà consegnata al Cliente al momento del ritiro del suo ordine e, successivamente, verrà a lui inviata a mezzo e-mail. Non saranno in ogni caso accettate richieste di fattura pervenute successivamente alla notifica di completamento di un ordine.

(d) Il Cliente è tenuto, all’atto del ritiro dei prodotti acquistati, a verificare la conformità di quanto a lui consegnato con quanto ordinato e pagato e a comunicare immediatamente all’addetto del Banco Informazioni del Punto Vendita qualsiasi difformità da lui riscontrata. In caso di reclami, un incaricato di Madama la Piemonteisa verificherà l’ordine e, in caso venga confermata la non congruenza dell’ordine effettuato dal Cliente con quanto a lui consegnato, provvederà al rimborso totale del Cliente o alla sostituzione dei prodotti erroneamente consegnati con quelli realmente ordinati. Non saranno accettati reclami successivi al momento il cui Cliente lascia il Punto Vendita con il suo ordine. In ogni caso si ricorda che la quantità reale dei singoli prodotti consegnata al Cliente può differire sino al 10% rispetto a quella ordinata online, e che il prezzo esposto al Cliente nella ricevuta fiscale (o nella fattura) corrisponde a quello equivalente alla quantità a lui realmente consegnata (per maggiori informazioni si rimanda all’Art. 4 del presente Regolamento).

(e) Conformemente alle attuali normative, e per garantire ai suoi Clienti la massima tutela della propria salute, Madama la Piemonteisa ha indicato gli ingredienti e gli allergeni presenti in ciascuno dei prodotti in vendita sul sito www.madamalapiemonteisa.it. Nel caso il Cliente abbia dei dubbi sulla presenza di uno specifico ingrediente o allergene, si raccomanda di verificarne la presenza prima di procedere all’acquisto del prodotto. Eventuali domande possono essere inoltrate a Madama la Piemonteisa attraverso il campo “NOTE ORDINE” presente all’interno della pagina di Checkout, via mail all’indirizzo info@madamalapiemonteisa.it, telefonicamente al numero 0141 411015 o all’addetto del Banco Informazioni del Punto Vendita prima del pagamento e del ritiro del proprio ordine. Madama la Piemonteisa non si assume nessuna responsabilità per eventuali problematiche insorte in seguito alla mancata, non attenta o superficiale lettura degli ingredienti e degli allergeni presenti nei suoi prodotti.

Art. 6. Diritto di recesso da parte del Cliente.

(a) Conformemente alle presenti normative, il Cliente ha pieno diritto di recedere dall’acquisto senza alcuna penalità e senza doverne specificare il motivo. Tale diritto è esercitabile dal Cliente dal momento dell’invio dell’ordine sino al pagamento e al ritiro dello stesso, anche successivamente alla notifica del suo avvenuto completamento. Il Cliente perde ogni diritto al recesso al momento del pagamento e della consegna dell’ordine, fatto salvo il suo diritto di verificare la conformità di quanto ordinato e pagato con quanto a lui consegnato (per maggiori informazioni si rimanda all’Art. 5 del presente Regolamento).

(b) Il Cliente che intenda esercitare il proprio diritto di recesso deve inviare una mail all’indirizzo info@madamalapiemonteisa.it, specificando nel corpo della mail, oltre alla propria volontà di annullamento dell’ordine effettuato, anche l’identificativo numerico univoco dello stesso.

(c) Data la deperibilità dei prodotti, dovuta alla loro natura e all’assenza di conservanti chimici o di altri metodi di conservazione non naturali, il Cliente è in ogni caso tenuto a ritirare il suo ordine entro 6 ore dalla notifica di completamento dello stesso. Sono esclusi da tale computo le ore di chiusura del Punto Vendita. Trascorso tale periodo di tempo, Madama la Piemonteisa considererà recesso l’ordine e procederà all’annullamento dello stesso.

Art. 7. Limitazione di responsabilità.

Madama la Piemonteisa non si assume nessuna responsabilità per disservizi imputabili a cause di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione dell’ordine nei tempi previsti dal presente contratto.

Art. 8. Trattamento dei dati personali e cookie.

(a) Al momento dell’invio di un ordine, e accettando le presenti Condizioni Generali di Vendita, il Cliente implicitamente autorizza Madama la Piemonteisa al trattamento dei suoi dati personali, in conformità al D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003. Per maggiori informazioni sul processo di trattamento dei dati personali all’interno del sito www.madamalapiemonteisa.it, si rimanda alla Privacy Policy. Per annullare, revocare, modificare o sospendere l’autorizzazione al trattamento dei propri dati personali, è sufficiente inviare una mail all’indirizzo info@madamalapiemonteisa.it. Madama la Piemonteisa ricorda però che il non conferimento dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali può impedire la corretta fruizione di alcuni dei servizi e delle funzionalità presenti all’interno del suo sito, tra cui la possibilità di effettuare ordini online e di accedere alla propria area riservata.

(b) Il sito web www.madamalapiemonteisa.it utilizza i “cookies” per il suo corretto funzionamento. I cookies sono file elettronici che regolano informazioni relative alla navigazione del Cliente all’interno del sito (pagine consultate, data e ora della consultazione, ecc.) e che permettono a Madama la Piemonteisa di ottimizzare il servizio fornito a ciascun Cliente. Madama la Piemonteisa informa il cliente della possibilità di disattivare la creazione di tali file, accedendo al menù di configurazione del proprio Browser web. Per maggiori informazioni, si rimanda all’Informativa Estesa sui Cookie del sito www.madamalapiemonteisa.it. Madama la Piemonteisa ricorda però che la disabilitazione dei cookie può impedire la corretta fruizione di alcuni dei servizi e delle funzionalità presenti all’interno del suo sito, tra cui la possibilità di effettuare ordini online e di accedere alla propria area riservata.

Art. 9. Integralità.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita sono considerate non valide o vengono dichiarate tali ai sensi delle attuali leggi, nella regolamentazione o in seguito a una decisione da parte di un tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.

Art. 10. Legge applicabile e foro competente.

(a) Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana.

(b) Ogni controversia che non trova soluzione amichevole sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio del Cliente, se ubicati all’interno del territorio dello Stato Italiano.

(c) In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D. Lgs. 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte dell’interpretazione dell’esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, accedendo all’indirizzo https://webgate.ec.europa.eu/odr

Condizioni Generali di Vendita aggiornate al 15 dicembre 2016.